Get Adobe Flash player

 

Commedia liberamente tratta dall’omonimo romanzo di Théophile Gautier.

“La marchesa innamorata” è una deliziosa commedia di parrucche bianche tradotta e liberamente adattata da un ormai introvabile romanzo di Théophile Gautier, scrittore, poeta e critico letterario francese vissuto in pieno ottocento.

La trama, ambientata “nel bel mezzo del giocondo regno di Luigi XV”, si ispira alla classica commedia degli equivoci e racconta di una marchesa, ricca vedova dell'attempato signore di Champrosé, che nonostante l’età non più giovane è ancora animata dalla speranza di incontrare il vero, disinteressato amore. Per questo la nobildonna si traveste da merlettaia e va alla ricerca di colui che, nelle sue più rosee fantasie, dovrebbe corrisponderla nei sentimenti. Si imbatte però nel visconte di Candale, nobile scapestrato e senza un soldo, a caccia di una stabilità economica che gli permetta di continuare la sua vita dissoluta. Venuto fortuitamente a conoscenza dell’inganno perpetrato dalla marchesa, Candale si traveste a sua volta da valletto per far cadere l’ingenua signora nella rete.

L'amore trionferà sugli inganni e le meschinità umane? Forse. Tra le righe resta comunque il forte dissenso dell'autore per questa nobiltà sfaccendata e insulsa, ignara che sulla sua testa (è proprio il caso di dirlo) già incombe l’ombra inquietante della ghigliottina.


 

 

Login e Registrazione

Registrandoti riceverai la nostra NEWSLETTER! Inoltre effettuando l'accesso ogni volta che visiti il nostro sito potrai accedere ad aree riservate!

Translate this page!

itenfrdeplptrues

Contatore Visitatori

Oggi 32

Ieri 24

Questa settimana 191

Questo mese 404

Da sempre 146118

Currently are 6 guests and no members online

Kubik-Rubik Joomla! Extensions